followers 9 popularity
30
following 0
Groups
yoeythamas is not in any groups

Interests

Writing blogs likes hr certifications
yoeythamas

Chi dovrebbe prendere in considerazione la diagnosi prenatale?

Mar 4th 2015 at 3:40 AM

Negli ultimi anni la diagnosi prenatale è diventata sempre più importante per scoprire lo stato di salute del bambino. L’obiettivo principale della diagnosi prenatale è di fornire informazioni accurate e precise su possibili anomalie genetiche riscontrate nel feto. I controlli in gravidanza comprendono sia l’utilizzo di test invasivi e si di quelli non invasivi: ma chi dovrebbe valutare di sottoporsi a questi esami diagnostici? Vediamo quali sono i casi in cui è consigliata la diagnosi prenatale.

  • Anomalie riscontrate con l’ecografia

L’ecografia è utilizzata per monitorare la struttura del bambino durante la sua crescita in gravidanza e può rilevare eventuali anomalie. In particolare, l’esame di translucenza nucale è in grado di determinare lo spessore della nuca del bambino, che in base alla sua dimensione può indicare la possibile presenza della sindrome di Down o di altre anomalie.

  • Anamnesi familiare di malattie ereditarie

Esami diagnostici e di screening completi sono consigliati a quelle donne che hanno familiarità con sindromi genetiche o altre anomalie cromosomiche. Questi test possono determinare qual è lo stato di salute del bambino ancora prima della sua nascita.

  • Precedenti gravidanze con anomalie fetali

Se in una delle precedenti gravidanze sono state rilevate anomalie cromosomiche, sindrome di Down o altre aneuploidie, ci sono maggiori probabilità che anche nell’attuale gravidanza si manifestino complicazioni.

  • Età materna avanzata

È stato rilevato che le donne che hanno un bambino dopo i 35 anni hanno una maggiore probabilità di avere un figlio con la sindrome di Down. L’età materna avanzata può portare alla comparsa di diverse problematiche, sia durante la gravidanza, sia durante il parto.

  • Esito positivo ai test di screening del primo trimestre

Ricevere esito positivo ai test di screening del primo trimestre è un segnale di allarme. Gli esami di diagnosi prenatale sono essenziali per confermare la presenza di eventuali anomalie cromosomiche.

  • Esposizione a teratogeni o ad alcuni farmaci

Gli agenti teratogeni possono causare difetti alla nascita o alterazioni del DNA fetale durante la gravidanza. Tuttavia, il grado di alterazioni dipende da quanto tempo si è stati esposti a questo agente, al dosaggio e al tipo di teratogeni.

  • Problemi di salute

Le donne che manifestano problemi di salute come diabete di tipo 2, pressione alta, epilessia o lupus, sono a maggiore rischio di sviluppare anomalie fetali. Problemi di salute cronici aumentano i rischi in gravidanza.

Le donne che manifestano una di queste condizioni dovrebbero considerare di sottoporsi a un test di screening o di diagnosi prenatale.

Sottoporsi a questi esami permette alle mamme di mantenere il giusto stato di salute per affrontare la gravidanza.

 

 

0 comments
Please to comment

sign in

Username
Password
Remember Me


New to IM faceplate? join free!

Lost Password? click here